Waiting for…. Rosetta.

ottobre 26, 2014

by — Posted in Scienze

Lo spettacolare cortometraggio a metà strada tra scienza e fantascienza “Ambition” (ESA/Platige Image)

http://www.slate.com/…/ambition_esa_promotes_space_explorat…

riaccende i riflettori sul mondo dell’esplorazione spaziale.
A una settimana dall’incontro tra la cometa Siding Springs e Marte, evento che il telescopio spaziale Hubble ha così immortalato:

http://mars.nasa.gov/…/Hubble-image-comet-siding-spring-mar…

l’attenzione è ora rivolta a un nuovo incontro ravvicinato.
La missione Rosetta dell’Agenzia Spaziale Europea, lanciata nel 2004 con l’obiettivo di studiare la cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko, rappresenta un decisivo punto di svolta per le nostre conoscenze sull’origine delle comete e sui legami tra questi corpi celesti e le fasi primordiali del Sistema Solare.
Infatti se la sonda della missione si trova nei pressi dell’astro dal 6 Agosto scorso, regalandoci immagini eccezionali come questa

http://blogs.esa.int/…/ESA_Rosetta_NAVCAM_141018b_montage-1…

il prossimo 12 Novembre il lander Philae “atterrerà” sul nucleo e ne analizzerà per mezzo di 10 strumenti scientifici le caratteristiche chimico-fisiche, la sua composizione isotopica, e attività elettromagnetica. In particolare lo strumento SD2 di Philae, realizzato dall’ASI, perforerà il suolo con delle trivelle [N.d.R.: fino alla profondità massima di 23 cm, che in tutti i casi è insufficiente per alloggiarvi testate nucleari.], estraendo e cuocendo le carote per studiarne i gas sprigionati nel processo.