Big Data: un piccolo approfondimento.

ottobre 14, 2014

by — Posted in Scienze, Tecnologie

Ultimamente si parla molto di “Big Data”.

Mentre risulta evidente che gli attuali dispositivi informatici generano dinamicamente un volume enorme di dati (si pensi ai piccoli pacchetti che i principali providers di servizi cartografici raccolgono dagli smartphones per visualizzare le condizioni del traffico, ai cookies salvati dai siti di e-shop per i suggerimenti di acquisto o alla sviluppatissima funzione “Location History” di Google, multipiattaforma per così dire, in grado di valutare il mezzo di trasporto utilzzato dell’utente nonché la posizione del suo posto di lavoro), non è semplice formarsi una opinione difendibile sulla portata del fenomeno, specie viste le sue implicazioni relative alla privacy.

Per avere una visione panoramica della problematica con particolare attenzione alle applicazioni e alle prospettive future rimandiamo a:

http://www.theguardian.com/data/big-data

Per aspetti più globali, come le ricadute sulla sostenibilità dello sviluppo o i benefits nell’ambito dell’azione umanitaria, suggeriamo:

http://www.unglobalpulse.org/

che è l’iniziativa ufficiale sui “Big Data” del Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Qui invece ci limitiamo a fornire un bell’esempio di visualizzazione dinamica e georeferenziata dei tweets associati all’hashtag ‪#‎sunrise‬ del giorno 6 Aprile 2014:

http://cartodb.s3.amazonaws.com/static_vizz/sunrise.html